Nuovi cestini, ma in mezzo marciapiede

Nella zona di via Principe di Paternò, non seguono alcun ordine

     Anche nella zona di viale Lazio e via Principe di Paternò a Palermo sono stati sistemati, piantandoli al suolo, i nuovi cestini gettacarta della Rap. I raccoglitori, mappati dal Comune, sono stati realizzati in lega metallica ignifuga e sulla parte superiore è stata inserita una placca per spegnere le sigarette. La bella sorpresa, stamane, per molti cittadini è stata accompagnata dallo sbalordimento per la posizione dei cestini che non segue alcun tipo di ordine. I cestini sembrano posizionati per occupare una maggiore area dei marciapiedi, in alcuni casi già stretti, sono sfalzati rispetto ai pali della luce e hanno il contenitore non parallelo al senso di marcia ma perpendicolare: i pedoni devono evitarlo mentre camminano. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Dott. Carlo Iurato

Dottor Carlo Iurato: Le nuove frontiere della medicina per trattare il tumore alla prostata.

Una diagnosi tempestiva, in molti casi, può evitare l’intervento chirurgico.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.