Notturni d'autore, rassegna a Misilmeri

Sarà presentato libro di Bivona su testimonianze del passato

(ANSA) - PALERMO, 9 AGO - Diciassette cunti autentici, raccontati dagli stessi testimoni degli eventi, raccolti da Piera Bivona in un libro: testimonianze di donne e uomini che hanno vissuto il passato di un piccolo centro di collina come tanti altri, un salto nel tempo, che ci restituirà atmosfere e contesti ormai perduti venerdì alle 21 nello spazio di Cortile Oratorio, a Misilmeri, nell'ambito del festival letterario Notturni d'autore 2017. Il tema, trasversale a tutte le presentazioni, è quello del cambiamento, della mutazione.
    Momento clou della serata, un filmato dedicato all'artista misilmerese, Giusto Sucato, scomparso l'anno scorso. "Le opere di Giusto Sucato sono state esposte in mostre nazionali e internazionali, facendo conoscere scorci e aspetti della Sicilia nel mondo, il connubio del suo ricordo con il libro di Bivona è naturale, fisiologico, anche perché Giusto nacque proprio al Cortile Oratorio", affermano i due organizzatori della rassegna, Antonella Folgheretti e Giuseppe Lo Bocchiaro

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere