Pietre contro turisti a Lipari, denunce

Carabinieri si sono appostati e li hanno sorpresi

(ANSA) - LIPARI (MESSINA) 17 LUG - Sono due minorenni gli autori del lancio delle grosse pietre dal castello al bar di Marina Corta e alle case di Vico Sotto le Mura. Sono stati individuati dai carabinieri, al comando del luogotenente Francesco Villari. Già l'altro ieri sera alcuni abitanti di Lipari avevano segnalato il fenomeno del lancio di pietre ai militari dell'arma. E ieri sera è scattato il "blitz". I carabinieri si sono appostati all'interno del parco archeologico, fin quando verso mezzanotte hanno notato i due minorenni in "azione" e subito li hanno fermati. I due ragazzi di 16 e 15 anni dovranno rispondere di danneggiamento aggravato per lancio di pietre e violazione di domicilio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Dott. Carlo Iurato

Dottor Carlo Iurato: Le nuove frontiere della medicina per trattare il tumore alla prostata.

Una diagnosi tempestiva, in molti casi, può evitare l’intervento chirurgico.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere