Sindaco messinese, prepariamo documento

Prefettura, non c'e' esigenza di spostare persone

(ANSA) - CASTELL'UMBERTO (MESSINA), 16 LUG - "Con gli altri sindaci dei Nebrodi che parteciperanno oggi alla riunione nell'aula consiliare di Castell'Umberto cercheremo di trovare soluzioni e proporre un documento unitario da presentare al Prefetto. I migranti devono essere spostati al più presto". Lo dice il sindaco di Castell'Umberto Vincenzo Lionetto Civa che ieri insieme ad alcuni cittadini ha inscenato una protesta davanti all'albergo 'Canguro' di Sinagra dove si trovano 50 migranti. Il sindaco ha spiegato che la protesta è nata perchè secondo lui la Prefettura doveva informare i comuni sull'arrivo dei migranti. La situazione nell' ex hotel dove si trovano i migranti a Sinagra (Me) è tranquilla non è in atto alcuna protesta", afferma il capo di Gabinetto della Prefettura di Messina Caterina Minutoli. "Non sappiamo ancora se e quando - prosegue il funzionario - saranno spostati i migranti, al momento non vediamo l'esigenza di questa scelta. Ascolteremo cosa i sindaci avranno da comunicarci dopo la riunione".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Filippo Sirchia - Target Agenzia Investigativa

Agenzia Investigativa Target di Siracusa: L’utilità di un ruolo a difesa e tutela delle aziende

La protezione preventiva contro il falso o la frode alla base del successo di un’attività.



Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere