Sub morto nel mare di Termini Imerese

Per medico legale un malore avrebbe causato arresto cardiaco

(ANSA) - PALERMO, 18 GIU - Nicola Ferrante, sub palermitano di 46 anni e' morto ieri nel mare di Termini Imerese (Pa).
    Ferrante, commerciante nella zona di via Paruta, è stato recuperato nel tratto di mare Pietra Piatta, in località Ginestra. Il medico legale che ha eseguito l'ispezione sul corpo avrebbe stabilito che Ferrante sarebbe morto per un malore che avrebbe causato un arresto cardiocircolatorio. Le indagini sono condotte dai Carabinieri. Sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno costatato la morte del sub.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere