Vozza, faremo causa a La Vardera

Candidato lista "Centrodestra per Palermo", ha influenzato voto

(ANSA) - PALERMO, 17 GIU - "Siamo pronti a intraprendere azioni legali contro Ismaele La Vardera, per questo ci siamo già rivolti a un noto penalista. Non ci sono gli estremi per annullare il risultato elettorale, ma intenteremo una causa penale perché 'la iena' La Vardera ha influenzato le elezioni con un inganno". Lo annuncia Francesco Vozza, candidato escluso dal consiglio comunale ma risultato il più votato nella lista "Centrodestra per Palermo", la stessa che ha sostenuto la corsa a sindaco di Ismaele La Vardera. Vozza ha commentato così, con alcuni giornalisti, nella sede del comitato elettorale dove è in corso un'assemblea per affrontare il risultato elettorale, il caso scoppiato dopo le rivelazioni e la rissa con l'attore Francesco Benigno, altro candidato al consiglio per La Vardera.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Avv. Santo Spagnolo - Studio Legale Spagnolo e associati

Studio legale Spagnolo e associati: Il “Le Fonti award” come miglior team 2017.

Avvocato Santo Spagnolo: “lavorare in sinergia è la nostra forza”.


Dott. Italo Garigale

Studio di chirurgia estetica Garigale: I laser frazionati: l’ultima frontiera della medicina estetica.

Dottor Italo Garigale: la nuova tecnica di ispirazione indiana permette interventi mini invasivi e tempi di recupero record.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere