Musica: a giugno 10/a edizione Vittoria Jazz Festival

Dal 16 al 25 giugno la Rassegna curata da Francesco Cafiso

(ANSA) - VITTORIA (RAGUSA), 13 MAG - Definito il programma della decima edizione del "Vittoria Jazz Festival Music & Cerasuolo Wine", in programma a Vittoria dal 16 al 25 giugno 2017 con appuntamenti quotidiani fitti per dieci giorni consecutivi. Il direttore artistico Francesco Cafiso ha voluto caratterizzare quest'anno il programma, dopo aver scelto in passato i 'mostri sacri' del jazz internazionale da Ron Carter a Lee Konitz, invitando artisti emergenti.
    Il festival avrà quest'anno un'anteprima il 10 e 11 giugno a Scoglitti, un modo per riscaldare i motori in vista del ricco programma. Si apre con la ConTurband pugliese di Turi che animerà la frazione marinara di Scoglitti, il giorno dopo invece concerto della 'Sud-est Big Band', una formazione emergente siracusana. Il festival nel quartiere storico di Vittoria si apre invece il 16 giugno con un'altra band: Nicola Giammarinaro & la Sicily Dixieland Street Parade terrà a battesimo la decima edizione animando le vie cittadine e performance finale in Piazza del Popolo. Diversi gli artisti emergenti quest'anno: a cominciare dai due pianisti lo spagnolo Marco Mezquide e il franco israeliano Yaron Herman che sarà accompagnato dal sassofonista americano Logan Richardson. Ma il 'top' del cartellone è l'omaggio alla memoria di John Coltrane a 50 anni dalla sua morte con la formazione americana 'The black art jazz': un complesso di giovani artisti afroamericani che celebrano l'identità nera nel jazz.
    A chiudere il festival, secondo tradizione, sarà Francesco Cafiso col suo nuovo progetto musicale: "We Play For Tips". Un originale nonetto di musicisti che eseguirà dei brani scritti e composti dallo stesso giovane direttore artistico vittoriese.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere