B&b: 80 posti letto, reddito 10mila euro

Indagini Gdf Ragusa su 45 strutture, 700mila euro annui in nero

(ANSA) - RAGUSA, 20 MAR - Sono 497 delle 690 strutture come bed & breakfast, affittacamere e case vacanze, secondo la Guardia di finanza, prive della comunicazione di attività al Comune. Su 45 strutture controllate, tra Ragusa città, Ibla, Marina e Santa Croce Camerina, 39 erano senza autorizzazioni. Accertata in alcune la totale evasione d'imposta e violazioni amministrate per Enti locali da 120.000 euro. Undici strutture sono state segnalate alla Procura per la mancata comunicazione alla Questura dei clienti. Un ragusano avrebbe dichiarato al fisco 10.000 euro di reddito l'anno, sebbene possessore di uno yacht di 15 metri e titolare e gestore di 39 stanze con 80 posti letto, evadendo tasse su 600.000 euro imponibile. Un uomo avrebbe gestito un complesso immobiliare di lusso con oltre 80 appartamenti ad uso turistico con piscina: per conto dei proprietari, avrebbe fatto da portiere, riscosso incassi, per 6-700mila euro l'anno, trattenendone il 10-30%, ma dichiarando redditi per qualche decina di migliaia di euro l'anno.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Filippo Sirchia - Target Agenzia Investigativa

Agenzia Investigativa Target di Siracusa: L’utilità di un ruolo a difesa e tutela delle aziende

La protezione preventiva contro il falso o la frode alla base del successo di un’attività.



Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere