Mostre:'Infermeria' di Xhafa ai Cantieri

Progetto artista kosovaro ideato per Palermo, curato da Nicita

(ANSA) - PALERMO, 16 MAR - Domani alle 18 il padiglione Zac dei Cantieri culturali alla Zisa apre le porte al progetto dell'artista kosovaro Sislej Xhafa, "Infermeria", curato da Paola Nicita, e ideato per Palermo.
    "Tutto è nato - ha raccontato Xhafa - da un incontro al Maxxi di Roma con l'assessore Andrea Cusumano e la curatrice Paola Nicita. 'Infermeria' è una sfida col tempo. L'arte trascina in un'altra dimensione. Di più: credo che sia l'unica democrazia rimasta".
    "Il progetto - dice sindaco di Palermo Leoluca Orlando - rappresenta una riflessione per Palermo. Grazie al tema dell'accoglienza e del diritto alla mobilità umana, si è verificata una grande apertura culturale della città".
    "E' stata fondamentale - spiega la curatrice Paola Nicita - la scelta dei Cantieri, metafora di una città che si autosostiene". Per Cusumano si tratta di "un progetto spiazzante per la nostra 'turbine hall' del Sud che Sislej Xhafa ha ideato, in perfetta linea con il percorso che Palermo ha intrapreso e che proseguirà fino al 2018".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere