Assessore non riceve disabili, è bufera

Pd 'si valuti presenza in giunta', Miccichè 'promesse mantenute'

(ANSA) - PALERMO, 16 FEB - E' bufera sull'assessore regionale alle Politiche sociali, Gianluca Miccichè, dopo il servizio delle Iene che stigmatizza il mancato incontro promesso a due fratelli disabili che a gennaio 2016 lanciarono un disperato appello: abbiamo bisogno di aiuto. L'assessore promise di intervenire entro marzo. "E' indispensabile aprire una riflessione sulla sua permanenza all'interno della giunta regionale di Miccichè", dice il Pd. A stretto giro la replica del governatore Rosario Crocetta: "Per domani ho convocato il direttore generale della Famiglia e dell'assessorato alla Salute per affrontare con loro la questione". Si difende Miccichè. "Le promesse che ho fatto nel 2016 sono state mantenute. - spiega l'assessore - Il progetto sperimentale denominato 'Vita Indipendente', per il quale la dotazione finanziaria è pari a 100 mila euro per Distretto, è partito e i fratelli Pellegrino, pur essendo rientrati in graduatoria, non hanno potuto beneficiare dei contributi del 2014 a causa dell'esaurimento dei fondi".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA