Il Teatro del Fuoco torna a Palermo dopo successo Tokio

Il 29 e 30 luglio a Villa Filippina danzatori, mimi e acrobati

(ANSA) - PALERMO, 6 LUG - Il Teatro del Fuoco International Firedancing Festival torna a Palermo, venerdì 29 e sabato 30 luglio a Villa Filippina, in piazza San Francesco di Paola 18, e i biglietti sono immediatamente disponibili nei punti vendita del Circuito Box Office Sicilia e sul sito web www.circuitoboxofficesicilia.it. Definito dalla rivista statunitense Forbes "tra i migliori 12 festival al mondo, per i quali vale la pena fare un viaggio", il Teatro del Fuoco, ideato dalla giornalista e organizzatrice di eventi Amelia Bucalo Triglia è stato ospite lo scorso maggio a Tokio per festeggiare il 150 anniversario delle relazioni diplomatiche tra Italia e Giappone. Il suggestivo spettacolo di danza, mimo, ballo e acrobazia che mette al centro il fuoco e i significati simbolici ad esso legati, unico nel suo genere al mondo, dopo il successo internazionale torna quest'anno nel capoluogo siciliano.
    Lanciato nel 2008 a Stromboli, sulle Isole Eolie, per creare sistema tra i luoghi patrimonio Unesco e incrementarne l'economia, il Teatro del Fuoco è stato riconosciuto come uno strumento di marketing culturale innovativo dal Presidente della Repubblica Italiana nel 2009. A nove anni di distanza la presenza del Teatro del Fuoco a Palermo favorisce l'incontro tra culture. A Villa Filippina andranno in scena show ispirati al tema di questa IX edizione: Identity. Il fuoco è luce ed energia che coinvolge in un'unica coreografia danza aerea, mimo, acrobazia e balli condotti da artisti italiani, ungheresi, slovacchi, polacchi e israeliani che nei loro paesi di provenienza sono al vertice per notorietà e padronanza tecnica delle rispettive discipline. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere