Editoria: una "Marina di libri" all'Orto botanico di Palermo

Dal 9 al 12 giugno appuntamento con l'editoria a Palermo

(ANSA) - PALERMO, 6 GIU - I libri in giardino. E' l'idea portante della settima edizione di "Una marina di libri", la più importante fiera dell'editoria indipendente del Mezzogiorno.
    Sarà l'Orto botanico dell'Università a ospitare tra il 9 e il 12 giugno un centinaio di eventi con numerosi ospiti tra cui Francesco De Gregori, Giuseppe Culicchia, Marco Malvaldi, Chiara Valerio, Franco Cordelli, Michele Mari, Francesco Recami, Pietrangelo Buttafuoco, Simonetta Agnello Hornby, Emma Dante.
    Il festival dell'editoria indipendente è promosso dal Centro commerciale Naturale "Piazza Marina & dintorni" in collaborazione con le case editrici Navarra e Sellerio.
    Tre i grandi temi in discussione legati alla poesia, alle mutazioni e alle contaminazioni dei linguaggi, ai diritti umani.
    Spazio anche ai bambini con i laboratori della libreria Dudi. Il complesso monumentale dell'Orto botanico offrirà un suggestivo paesaggio naturale a reading e incontri. Per ciascuna giornata, in parallelo agli incontri, vengono proposti cinque appuntamenti fissi. Si apre con l'edicola, una rassegna stampa ragionata delle pagine culturali curata dagli ospiti del festival, quindi un seminario dedicato a studenti universitari e operatori culturali sulle questioni editoriali, un dibattito tematico. Ogni giorno il festival ricorderà gli "scrittori che ci mancano" con un omaggio a uno scomparso e un'intervista serale a un grande ospite. Ogni sera infine un concerto. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere