Mafia: Ps azzera vertici clan Ventura

Nel Ragusano, arrestati due figli e il genero del boss detenuto

La polizia di Stato di Ragusa ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di tre persone ritenendo di avere così azzerato i vertici della 'famiglia' guidata da Filippo Ventura, detenuto, e riconducibile al clan Dominate-Carbonaro della 'Stidda'.

In esecuzione del provvedimento restrittivo del Gip di Catania, che ipotizza il reato di associazione mafiosa, agenti della squadra mobile di Ragusa e del commissariato di Vittoria hanno arrestato i due figli di Ventura, Angelo 'Elvis' di 29 anni, e Jerry, di 27, e notificato l'ordinanza in carcere al genero del boss, Marco Di Martino, di 31, già detenuto per altra causa. Durante il corso dell'inchiesta, denominata 'Reset' e coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia della Procura di Catania, la polizia di Stato ha anche sequestrato un arsenale. Le armi sarebbe state utilizzate per compiere tentati omicidi, rapine ed estorsioni.
    Sono in corso perizie balistiche per verificare se utilizzate anche in faide mafiose con Cosa nostra.

Gli agenti della squadra mobile di Ragusa e del Commissariato della Polizia di Stato di Vittoria, diretti dalla Procura Distrettuale Antimafia di Catania, hanno individuato il luogo dove erano custodite le armi, nella disponibilità di Di Martino, arrestando in flagranza e sequestrando, nell'ottobre del 2015. In quell'occasione furono sequestrati cinque fucili dotati di congegni di puntamento ottici per tiro di precisione balistica, tre pistole, una penna-pistola, un giubbotto antiproiettile, materiale per fabbricazione di esplosivi, polvere da sparo, una pressa per il confezionamento cartucce e un migliaio di munizioni.
Le indagini si sono avvalse delle dichiarazioni di cinque collaboratori di giustizia, che in tempi diversi hanno reso dichiarazioni convergenti. In passato Elvis e Jerry Ventura erano stati tratti arrestati per traffico di sostanze stupefacenti ed altri reati.
Perquisizioni, anche con unità cinofile, sono in corso alla ricerca di altre armi o droga stupefacenti da parte della squadra mobile e del Commissariato di Vittoria nelle abitazioni dei due fratelli Ventura
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere