Troppi ospiti, protesta migranti

Danni e blocco strada, interviene polizia

(ANSA) - PALERMO, 28 MAR - Scoppia la protesta nel centro di prima accoglienza per migranti in via Monfenera a Palermo per l'alto numero di ospiti nella struttura gestita dall'associazione Asante. Secondo i giovani arrivati da diversi paesi dell'Africa e dell'Asia la vita nel centro Azzad è impossibile. Ci sono al momento 250 presenze. Troppe per garantire una tranquilla convivenza. Questa mattina è scoppiato la rivolta nel centro che ha provocato alcuni danni e il blocco nella strada del Villaggio Santa Rosalia. Per cercare di placare gli animi è intervenuto il reparto celere della polizia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Avv. Santo Spagnolo - Studio Legale Spagnolo e associati

Studio legale Spagnolo e associati: Il “Le Fonti award” come miglior team 2017.

Avvocato Santo Spagnolo: “lavorare in sinergia è la nostra forza”.


Dott. Italo Garigale

Studio di chirurgia estetica Garigale: I laser frazionati: l’ultima frontiera della medicina estetica.

Dottor Italo Garigale: la nuova tecnica di ispirazione indiana permette interventi mini invasivi e tempi di recupero record.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere