Ztl Palermo: ordine avvocati,sospenderla

''Balzello alla cittadinanza, modificarla''

(ANSA) - PALERMO, 25 MAR - Il consiglio dell'ordine degli avvocati di Palermo chiede al Comune di sospendere l'entrata in vigore della Ztl fino a una rivisitazione del provvedimento. Gli avvocati chiedono di ridurre il perimetro dell'area interessata, di prevedere un adeguato servizio di mezzi pubblici che colleghi l'area anche ai parcheggi liberi da individuare, di ridurre i costi del pass di accesso.
    Secondo i legali ''la Ztl, così come istituita, rappresenta un balzello alla cittadinanza e per il corpo forense (5000 avvocati e 3000 praticanti) che devono quotidianamente attraversarla una surrettizia tassa per recarsi al posto di lavoro''.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne