Pasqua:Lorefice, penso a quanti soffrono

''Un pensiero speciale a Biagio Conte''

(ANSA) - PALERMO, 25 MAR - ''Penso particolarmente a quanti soffrono nel corpo e nello spirito, a casa o negli ospedali; alle tante situazioni di disagio e sofferenza che molti fratelli e sorelle devono affrontare in questo periodo a causa della mancanza del lavoro o della casa; a quanti sono coinvolti nei molteplici fenomeni migratori che conducono sulle sponde della nostra Isola migliaia di fratelli, spesso in condizioni disumane, cui la comunità cristiana deve offrire un'accoglienza affettuosa e generosa''. Lo dice, nel messaggio augurale per la Pasqua, l'arcivescovo di Palermo Corrado Lorefice.
    ''Un pensiero del tutto speciale e paterno - aggiunge - vorrei rivolgere in questa Pasqua al nostro carissimo Biagio Conte, testimone instancabile della prossimità di Dio Padre verso i suoi figli più poveri, e alle sue diverse comunità di accoglienza in cui nella ferialità della vita si fa esperienza di speranza e carità. Ma anche alla nostra Caritas''. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA