Violenza sessuale e spaccio,4 ordinanze

Droga a minorenni in quartiere San Michele

(ANSA) - SCIACCA (AGRIGENTO), 18 MAR - I carabinieri hanno eseguito un'ordinanza cautelare firmata dal Gip del tribunale di Sciacca (Agrigento) a carico di quattro persone accusate, a vario titolo, di detenzione e spaccio di droga e violenza sessuale su minorenne. In carcere sono finiti Giuseppe Marciante, di 38 anni, e Lino Conticello, di 48, accusati di violenza sessuale in concorso nei confronti di un minorenne. Ai domiciliari è stato posto Giovanni Cocchiara, di 22, che con Marciante è accusato di detenzione e spaccio di hashish e marijuana. Nell'ambito dell'operazione, denominata Pitbull, è stato sottoposto all'obbligo di dimora P. L., di 20 anni.
    Secondo le indagini, Marciante e Cocchiara spacciavano anche ai minorenni nel quartiere San Michele. Marciante è accusato anche di proselitismo nei confronti di molti giovani non ancora avviati alla droga. Sequestrati anche 110 grammi di marijuana nascosti da Marciante in un contatore dell'acqua. Le indagini sono state coordinate dal sostituto procuratore di Sciacca Alessandro Moffa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne