Lipari: conti in rosso, giù indennità

Meno 30% dopo allarme conti del dirigente settore economico

(ANSA) - LIPARI (MESSINA), 18 MAR - La giunta di Lipari (Messina) e il presidente del Consiglio comunale si sono ridotte le proprie indennità del 30% dopo l'allarme conti lanciato dal dirigente del settore economico del Comune Francesco Subba. Fino al dicembre dello scorso anno il sindaco Marco Giorgianni percepiva 3.579 euro, il vice sindaco Gaetano Orto 1.968 euro, gli assessori Fabiola Centurrino e Davide Starvaggi e il presidente del Consiglio Adolfo Sabatini 1.610 euro. La riduzione del 30% sui precedenti importi parte con l'indennità di gennaio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne