Teatro: Paride Benassai a Sambuca con "Da cosa nasce cosa"

Sabato 5 marzo alle ore 20:30 al Teatro L'Idea

(ANSA) - PALERMO, 3 MAR - Nuovo appuntamento sabato 5 marzo, alle ore 20.30, al teatro L'Idea di Sambuca di Sicilia, con lo spettacolo "Da cosa nasce cosa, quando Dio e San Pietro fecero visita alla città di Palermo". Scritto diretto e interpretato da Paride Benassai, con la partecipazione di Luna Benassai.
    La storia dello spettacolo è tutta nel titolo e nel sottotitolo: un' immaginaria visita del Padreterno e di San Pietro nella città di Palermo: storia di un miracolo e di una grazia ricevuta. Paride Benassai, con la comicità pungente e acuta che caratterizza i suoi lavori, senza lasciarsi andare mai ad una risata grassa e ammiccante, propone una carrellata di storie e di personaggi popolari ma al tempo stesso paradossali, facendosi catalizzatore di gioie e dolori o di amori strazianti.
    Nel suo repertorio rivive tutta una trdizione che però l'attore reinventa facendo della risata irrefrenabile un mezzo per inoculare un tarlo, per aprire un varco alla nostalgia.
    Si tratta di un testo reso attuale da Benassai, a distanza di quasi trentanni, realizzato al carcere Ucciardone di Palermo con detenuti della terza sezione, nel lontano 1986. "A distanza di tempo - spiega l'attore e regista palermitano - ho voglia di riprendere questo spettacolo in forma di oratorio musicale, un racconto per musica e parole. Affidando alla poesia e alla ironia del nostro popolo, della nostra gente, la forza di sapere - se è possibile - rinnovare suggestioni che appartengono ad una memoria collettiva".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Avv. Santo Spagnolo - Studio Legale Spagnolo e associati

Studio legale Spagnolo e associati: Il “Le Fonti award” come miglior team 2017.

Avvocato Santo Spagnolo: “lavorare in sinergia è la nostra forza”.


Dott. Italo Garigale

Studio di chirurgia estetica Garigale: I laser frazionati: l’ultima frontiera della medicina estetica.

Dottor Italo Garigale: la nuova tecnica di ispirazione indiana permette interventi mini invasivi e tempi di recupero record.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere