Ecco De Francisci, nuovo Pg Bologna

'Mia vita segnata in modo indelebile dalle stragi del 1992'

(ANSA) - BOLOGNA, 3 MAR - L'aula Bachelet della Corte di Appello con i vertici degli uffici giudiziari regionali a dargli il benvenuto e Maria Falcone, sorella di Giovanni, ad accompagnarlo nel primo giorno da procuratore generale di Bologna. Così Ignazio De Francisci, 63 anni, ex avvocato generale di Palermo, ha preso possesso dell'ufficio nel capoluogo emiliano.
    "Ignazio - lo ha presentato durante la cerimonia Maria Falcone - era il pupillo del famoso pool antimafia, era il più giovane. La mia presenza qui è un ringraziamento a lui, che si è sempre impegnato per la giustizia in Italia. Qui potrà continuare la lotta alle Mafie, che non si possono circoscrivere all'Italia meridionale, perché gli affari vengono fatti proprio nei territori più ricchi, e quindi al Nord".
    "La mia vita è stata segnata in modo indelebile dal 1992 e dalle stragi del maggio e giugno di quell'anno", ha detto il nuovo Pg, con voce commossa, interrotto da un forte applauso dell'aula.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere