Uvet, nel 2016 investimenti per 15 mln

Obiettivo 2,6 miliardi di giro d'affari

(ANSA) - MILANO, 1 MAR - Il Gruppo Uvet prevede per il 2016 investimenti per 15 milioni di euro e "tre acquisizioni" nell'ambito del settore turismo. Lo ha detto il presidente del gruppo, Luca Patanè, in un incontro organizzato oggi a Milano per annunciare la prima joint-venture italo-cinese nel settore turismo in partnership con il fondo cinese Zhong Xin Investment, del Gruppo Yong Cheng.
    "Nell'ultimo anno il Gruppo ha acquisito clienti importanti come Fca e Finmeccanica - ha detto Patanè -. Crediamo in una politica di espansione". Il giro d'affari di Uvet, 2,3 miliardi, equivale a un +13% rispetto all'anno precedente. "Ora puntiamo a una crescita ancora più decisa - ha detto Patanè -. L'obiettivo è un giro d'affari di 2,6 miliardi". Patanè ha annunciato che nel settore della gestione dei ClubViaggi Resort, Uvet affiancherà a quelli di Santo Stefano Resort (in Sardegna) e Twiga (in Kenya) la nuova struttura del Resort Mursia di Pantelleria, e assumerà la gestione di un grand hotel a Taormina.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere