Rifiuti: a Enna raccolta ferma, sindaco presenta esposto

Dipendenti Ato in sciopero da 5 giorni, città invasa dai topi

(ANSA) - ENNA, 29 FEB - Per il quinto giorno consecutivo gli operatori ecologici, che fanno capo ad Enna Euno, che gestisce per conto dell'Ato la raccolta dei rifiuti urbani in città, sono in sciopero, dopo che la società, che naviga in cattive acque, ha ridotto gli stipendi del 30 per cento. Il Sindaco di Enna, Maurizio Di Pietro presenterà stamani in procura una denuncia per interruzione di pubblico servizio contro l'Ato. Di Pietro attende il parere dell'Asp sulle condizioni igienico sanitarie del capoluogo, invaso dai rifiuti e dai topi, per valutare l'opportunità di affidare, in via urgente e provvisoria, il servizio ad una ditta esterna. " Non possiamo più tollerare una città così sporca - dice Di Pietro- la governance dell'Ato ha dimostrato di essere inadeguata e come primo cittadino ho il dovere di agire". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne