Iachini, i ragazzi sono disorientati

Domani partita contro il Bologna. Vazquez ancora in forse

(ANSA) - PALERMO, 27 FEB - Prima di pensare alla partita contro il Bologna, Beppe Iachini deve concentrarsi sulla situazione psicologica dei suoi. Il Palermo è a tre punti dalla zona retrocessione e la tensione è alta. "I ragazzi vengono da diversi cambiamenti - ha spiegato oggi in conferenza stampa - è normale che siano disorientati, ma dobbiamo azzerare tutto. Quel che mi interessa di più, in questo momento, è che tutti i ragazzi abbiano un solo pensiero, ovvero il bene del Palermo".
    Ricostruire il gruppo, significa anche inserire al meglio i nuovi. Preoccupano ancora le condizioni di Vazquez alle prese con problemi muscolari, solo domani si saprà se potrà essere a disposizione. "Lo monitoriamo giorno dopo giorno. Si tratta di un problema che abbiamo trovato prima della gara con la Roma - ha proseguito Iachini - Ha fatto del lavoro differenziato, ieri ha svolto quasi tutta la seduta di allenamento e tra stasera o domattina avremo le risposte di cui necessitiamo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne