Fotografia: a Palermo 'Anthologia' di Letizia Battaglia

E' l'omaggio della città alla fotografa

(ANSA) - PALERMO, 26 FEB - S'intitola Anthologia, sarà inaugurata il 5 marzo ma aperta al pubblico dal giorno dopo fino all'8 maggio: è l'omaggio di Palermo alla fotografa Letizia Battaglia. La mostra, curata da Paolo Falcone, con oltre 140 immagini esposte insieme per la prima volta, sarà allestita nello spazio espositivo dello Zac ai Cantieri culturali della Zisa a Palermo e rientra nell'ambito delle celebrazioni per gli ottant'anni di Letizia Battaglia, tra le prime donne fotogiornaliste italiane. In un percorso espositivo con immagini, in bianco e nero, di grande formato Anthologia raccoglie gli scatti di Letizia Battaglia, partendo dai primi anni della sua carriera a Milano, racconta oltre 40 anni di storia d'Italia anche con scatti 'inediti' tratti dai suoi archivi.
    In mostra le fotografie del periodo milanese negli anni '70, che raccontano gli anni piombo, le contestazioni e la dicotomia ideologico-politica tra comunismo e fascismo, ma anche una Milano protagonista di un nuovo slancio creativo. E ancora le foto d'inchiesta sulla mafia, che ritraggono mafiosi e criminali ma anche giudici, poliziotti e uomini delle istituzioni in prima fila nella lotta a Cosa Nostra: da Giorgio Boris Giuliano a Ninni Cassarà, dal giudice Cesare Terranova al presidente della Regione Siciliana Piersanti Mattarella fino a Paolo Borsellino e Giovanni Falcone. Tratta dalla serie 'Politici e mafia' in mostra anche la foto Giulio Andreotti con il mafioso Nino Salvo (1978), trovata dalla Direzione Scientifica Antimafia negli archivi della Battaglia, poi diventata uno dei principali capi d'accusa nel processo contro l'esponente democristiano. E ancora gli scatti a donne e bambini dei rioni di Palermo e quelle a borghesi e nobili palermitani protagonisti di feste e ricevimenti sfarzosi. La mostra, voluta dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando, è promossa dall'assessorato alla Cultura, è stata realizzata in collaborazione con la Fondazione Sambuca, gli allestimenti insieme all'Accademia di Belle Arti di Palermo. L'intero corpus fotografico della mostra è raccolto in un volume edito da Drago, con un testo introduttivo di Paolo Falcone e interventi di esponenti internazionali del mondo della fotografia, del giornalismo, della cultura, della politica. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne