Corte Conti condanna ex deputato Maira

Dovrà risarcire Regione, inchiesta su 'spese pazze' gruppi Ars

(ANSA) - PALERMO, 25 FEB - I giudici della Corte dei Conti, presieduta da Luciana Savagnone, hanno condannato Raimondo Rudy Maira, ex capogruppo all'Ars di Udc e poi Pid nella scorsa legislatura, a risarcire la Regione per 407 mila euro per le cosiddette 'spese pazze' con i fondi del gruppo parlamentare. Il giudizio davanti ai giudici contabili è scattato dopo un'indagine del nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Palermo. Prima di lui erano stati condannati a risarcimento altri due ex capigruppo, Francesco Musotto (Mpa) per circa 600 mila euro e Cataldo Fiorenza (Misto) per 42 mila euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere