Rubano sportello Postamat, 7 arresti

Operazione della polizia di Stato, recuperati cassaforte e soldi

(ANSA) - ACIREALE (CATANIA), 22 FEB - Sette persone sono state arrestate dalla Polizia di Stato ad Acireale (Catania) perché sorprese, insieme ad altri complici riusciti a fuggire, a forzare uno sportello Postamat con dentro 45 mila euro che avevano asportato la notte tra sabato e domenica scorsi nella vicina frazione di Piano d'Api. Sono Maurizio Contarino, di 47 anni, Christian Russo, di 23, Giuseppe Papale, di 27, Salvatore Magrì, di 37, Vincenzo Verga, di 42, Mariano Massimino, di 30, e Antonino Pettinato, di 52. Sono stati sorpresi nell'officina di un fabbro delle frazione di Pennisi dagli agenti della squadra mobile, che, a scopo intimidatorio, hanno sparato alcuni colpi di arma da fuoco in aria. Il furto è avvenuto con l'ausilio di un escavatore, che i malviventi avevano poi abbandonato. I poliziotti hanno anche sequestrato un'autovettura Alfa Romeo 147 risultata rubata ed un autocarro Fiat Iveco. La cassaforte e 45mila euro che conteneva sono stati restituiti al direttore dell'ufficio postale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne