Sambuca di Sicilia in lizza come "Borgo dei borghi 2016"

Dal 21 febbraio al 13 marzo su Rai3 Alle falde del Kilimangiaro

(ANSA) - SAMBUCA DI SICILIA (AGRIGENTO), 19 FEB - Dopo Gangi e Montalbano Elicona la Sicilia tenta il tris con Sambuca di Sicilia, in lizza con altri paesi suggestivi di tutte le regioni italiane per il titolo di "Borgo dei Borghi 2016". L'iniziativa per selezionare il Borgo più bello d'Italia è promossa dalla trasmissione di Rai3 "Alle falde del kilimingiaro", in onda ogni domenica a partire dalle 15:05..
    Il conto alla rovescia è iniziato: da domenica 21 febbraio - e fino a domenica 13 marzo - si vota. Il prestigioso riconoscimento verrà assegnato il 27 marzo, domenica di Pasqua.
    Al momento basta un "clic" per far arrivare a Sambuca - attraverso il sito web della trasmissione televisiva - la preferenza. Sambuca di Sicilia è un centro arabo che nasce sui resti del Castello di Zabut e che via via diventa luogo Rinascimentale e Barocco con i suoi palazzi e le sue chiese. Circondato da verdi campagne - intessute di itinerari storico-naturalistici - e fiorenti vigneti - polmone non solo economico e produttivo ma culturale di questo lembo di terra. Un centro dove la tradizione dolciaria - fra tutte le "Minne di Virgini" - accompagna quella agro-pastorale che porta alla produzione della "vastedda", l'unico formaggio di latte di pecora a pasta filata. Un paese da visitare e promuovere che gareggia per la conquista del titolo di "Borgo dei Borghi 2016" dopo che lo scorso anno si è aggiudicato il titolo di campione nella trasmissione di Rai2 "Mezzogiorno in famiglia". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne