Università romena ad Enna, il giudice dà l'ok

Rigettato ricorso Avvocatura Stato per Miur su facoltà Medicina

Il giudice civile di Caltanissetta ha confermato la legittimità dei corsi di Medicina e professioni Sanitarie dell'università romena Dunarea de Jos di Galati e promossi dal Fondo Proserpina, interfaccia ad Enna della Dunarea. Il Tribunale ha rigettato il ricorso presentato dall'Avvocatura distrettuale dello Stato in rappresentanza del Miur, sulla legittimità dell'avvio delle attività didattiche dei corsi di laurea romeni. Il giudice ha dato ragione al Fondo Proserpina e all'ateneo romeno che in base ai trattati europei avevano più volte affermato la legittimità dei corsi. Il ministero dell'Istituzione, dell'Università e della Ricerca (Miur) aveva presentato ricorso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Avv. Santo Spagnolo - Studio Legale Spagnolo e associati

Studio legale Spagnolo e associati: Il “Le Fonti award” come miglior team 2017.

Avvocato Santo Spagnolo: “lavorare in sinergia è la nostra forza”.


Dott. Italo Garigale

Studio di chirurgia estetica Garigale: I laser frazionati: l’ultima frontiera della medicina estetica.

Dottor Italo Garigale: la nuova tecnica di ispirazione indiana permette interventi mini invasivi e tempi di recupero record.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere