Carnevale, pupi Cuticchio lo celebrano

Nei quattro weekend di febbraio opere e laboratori creativi

(ANSA) - PALERMO, 3 FEB - Per la prima volta Mimmo Cuticchio e la sua compagnia hanno deciso di organizzare il Carnevale dell'Opera dei Pupi, coinvolgendo l'intera via Bara all'Olivella a Palermo. Da venerdì prossimo e per tutto il mese, si apriranno le botteghe, le poche rimaste del centro storico: tornieri, orefici, giocattolai, miniaturisti, pittori, il meglio dell'artigianalità palermitana, il cuore fattivo delle sue mani.
    Chi vorrà, potrà parlare con gli artigiani, guardarli all'opera, scoprirne i segreti. Previsti anche due laboratori creativi di giocattoli di legno per i più piccoli. Al laboratorio Cuticchio sarà invece allestita la mostra L'Opra e le sue maschere popolari che, per la prima volta, racconta i pupi da farsa, che magari non avevano la grandezza e la maestosità dei paladini, ma i nostri nonni amavano moltissimo. In mostra alcuni pupi storici di Mimmo Cuticchio, e i ritratti su tela di Tania Giordano, che cura l'esposizione. Il teatro ospiterà nei fine settimana di febbraio, altrettanti spettacoli di Cuticchio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere