Ladri in wine shop Valle Templi, rubate 200 bottiglie

Sono delle cantina Cva di Canicattì, danni per circa 2 mila euro

(ANSA) - PALERMO, 2 FEB - Sono state rubate circa 200 bottiglie di vino al negozio Cva Canicattì, una delle realtà economiche più importanti della provincia di Agrigento. Nei giorni scorsi, alcuni ladri sono entrati in azione portando via tutte le bottiglie presenti negli scaffali del punto vendita della Valle dei Templi, inaugurato nell'ottobre del 2014. La Cantina Sociale aveva ottenuto l'apertura del piccolo e funzionale wine shop in forza del "progetto Diodoros" nato nel 2011 dalla collaborazione con il Parco della Valle dei Templi.
    Il danno complessivo ammonta a circa duemila euro. Nel bottino anche il pregiato Diodoros, che prende vita nel vigneto posto sotto il tempio di Giunone, e circa 150 bottiglie di olio extra vergine d'oliva, prodotto nell'aree demaniali del parco.
    "Siamo amareggiati - spiega Giovanni Greco, presidente Cva Canicattì - per questo atto vile e ignobile che sicuramente non condizionerà il nostro impegno a sostegno del rilancio dell'immagine della Valle dei Templi".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne