Assenteismo:78 condanne in processo Iacp a Messina

Accusati di falso ideologico e truffa aggravata allo Stato

(ANSA) - MESSINA, 29 GEN - Si è chiuso con 78 condanne ed una assoluzione il processo per truffa sui casi di assenteismo all' Iacp, istituto autonomo case popolari di Messina. I giudici della prima sezione penale del Tribunale hanno disposto condanne da un minimo di quattro mesi di reclusione ad un massimo di un anno e cinque mesi, con pena sospesa per tutti. Una sola la persona assolta con formula piena. Nel dicembre 2012 tra gli impiegati dell'Iacp 4 persone furono arrestate, 54 denunciati con obbligo di firma e 23 semplicemente denunciate, accusate di falso ideologico e truffa aggravata allo Stato. Coinvolti 81 dei 96 dipendenti dell'Iacp che secondo quanto accertato dalla Guardia di Finanza abbandonavano le loro scrivanie per stazionare al bar, per fare shopping, per sbrigare faccende personali. I militari della Guardia di Finanza hanno filmato gli spostamenti degli impiegati riprendendoli mentre a turno strisciavano tre- quattro tesserini identificativi alla volta.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Avv. Santo Spagnolo - Studio Legale Spagnolo e associati

Studio legale Spagnolo e associati: Il “Le Fonti award” come miglior team 2017.

Avvocato Santo Spagnolo: “lavorare in sinergia è la nostra forza”.


Dott. Italo Garigale

Studio di chirurgia estetica Garigale: I laser frazionati: l’ultima frontiera della medicina estetica.

Dottor Italo Garigale: la nuova tecnica di ispirazione indiana permette interventi mini invasivi e tempi di recupero record.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere