Teatro:Millenium bug ispirato a Coscioni

In scena al Libero a Palermo storia di un uomo malato di Sla

(ANSA) - PALERMO, 28 GEN - Debutta in prima nazionale, sabato 30 gennaio alle ore 21.15, per la 48esima stagione del Teatro Libero di Palermo, "Millennium bug" di Sergio Gallozzi, liberamente ispirato a "Il Maratoneta" di Luca Coscioni. In scena Galliano Mariani, per la regia di Christian Angeli. Una produzione Indigena-Teatro Libero Palermo. La trama dello spettacolo ruota intorno ad un uomo che ha appreso di avere una malattia che lo porterà alla morte nel giro di qualche anno. C'è stato un uomo, il quale, appresa la terribile notizia di essere malato di Sla, ha deciso di ricominciare a correre: l'ultima maratona di Luca Coscioni "è stata una straordinaria ed appassionata avventura politica" La regia di Christian Angeli non chiede all'interprete Galliano Mariani di impersonare Coscioni, ma di dare corpo al suo pensiero e forma alle sue lotte in posizione dialogica con la voce della giornalista Carmen Lasorella. A dieci anni dalla scomparsa di Coscioni, lo spettacolo scandaglia le possibilità interiori di ogni individuo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere