Graham Vick, ecco il mio Crepuscolo

Attesa per opera che apre la stagione del Massimo di Palermo

(ANSA) - PALERMO, 26 GEN - "Gotterdammerung", Il crepuscolo degli dei, opera finale del Ring di Wagner, diretta da Stefan Anton Reck, per la regia attesissima di Graham Vick, inaugura giovedì prossimo la stagione del Teatro Massimo. Una prima che richiama a Palermo circa 40 critici e verrà trasmessa in diretta su Radiotre e in streaming, e ospita una delegazione di wagneriani di Dusserdolf. Un kolossal: più di cinque ore di spettacolo, che coinvolgerà ogni angolo del teatro, platea compresa. "E' stata una grande sfida", ha detto il soprintendente Francesco Giambrone. Il Ring è prodotto dal teatro. Vick ha pensato la messa in scena in relazione a Palermo: "E' stata una sfida che ha migliorato il teatro - ha spiegato - ma soprattutto me. Qui vince il nichilismo, da non intendere in modo negativo: la purificazione porta via quella paura e quelle norme contenute in ogni religione". Le scene e i costumi sono di Richard Hudson. Tra gli interpreti: Christian Voigt, Eric Greene, Sergei Leifeerkus, Irene Theorin, Elizabeth Blanche-Biggs.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne