Vertenza Gela, preti a fianco operai

Omelie domenicali, aiutate famiglie e partecipate a sciopero

(ANSA) - PALERMO, 24 GEN - I sacerdoti di Gela hanno invitato i fedeli, durante l'omelia delle celebrazioni domenicali, ad aiutare le famiglie di disoccupati e cassintegrati e a partecipare massicciamente allo sciopero, con corteo cittadino, organizzato per martedì prossimo dal Consiglio comunale a sostegno della vertenza-Gela. L'iniziativa è stata promossa dal vescovo di Piazza Armerina, Rosario Gisana, che porta così la Chiesa gelese a fare una scelta di campo e a schierarsi apertamente con i lavoratori del Petrolchimico, giunti al sesto giorno di lotta in difesa della raffineria e dei posti di lavoro. Venerdì scorso, lo stesso prelato aveva celebrato messa ai blocchi stradali istituiti dagli operai sulla Gela-Catania, pregando per la "conversione" di governanti e dirigenti aziendali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne