Dottorato honoris causa a Tornatore

Regista, non ho ancora capito la magia del cinema

(ANSA) - MESSINA, 24 GEN - L'Università di Messina ha conferito il dottorato di ricerca honoris causa in Scienze storiche, archeologiche e filologiche al regista Giuseppe Tornatore in una gremita aula magna. "Con la città di Messina ho un legame profondo che ho avuto modo di raccontare tante volte sia qui che in giro per il mondo - ha raccontato Tornatore - Risale a trent'anni fa, in occasione dell'uscita di 'Nuovo Cinema Paradiso'. A differenza del resto d'Italia, dove il film ancora non incassava, la proiezione messinese registrò un grande successo grazie all'iniziativa dell'esercente del cinema Aurora, Gianni Parlagreco, che scelse di fare pagare il biglietto solo dopo la visione della pellicola". "Non so se merito il conferimento di questo prestigioso dottorato - ha aggiunto - ma sono onorato di riceverlo. Non sono mai del tutto soddisfatto di quello che faccio, vorrei fare sempre meglio e di più e non credo di aver ancora capito la magia del cinema".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne