Mafia: Fava, Montante lasci incarichi

''Anche da Confindustria, Squinzi intervenga''

(ANSA) - PALERMO, 23 GEN - "La sospensione di Antonello Montante da tutti i suoi incarichi istituzionali, a partire da quelli che ha conservato in Confindustria nazionale, è oggi un atto di decenza dovuto. L'indagine nei suoi confronti per concorso in associazione mafiosa, adesso formalizzata, è partita un anno fa senza che i vertici della sua associazione abbiano mai sentito l'urgenza di una parola preoccupata o dubbiosa. Ci auguriamo che il presidente Squinzi rilevi subito l'inopportunità' di conservare l'incarico di responsabile per la legalità a un indagato per mafia". Lo dice il vicepresidente della commissione antimafia Claudio Fava.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne