Migranti: protesta eritrei a Lampedusa

Corteo in paese contro obbligo di rilasciare impronte digitali

(ANSA) - LAMPEDUSA (AGRIGENTO), 5 GEN - Circa 200 eritrei arrivati a Lampedusa alla vigilia di Natale, stanno protestando sul sagrato della Chiesa Madre dell'isola contro l'obbligo di rilasciare le impronte digitali. Il gruppo di migranti si è spostato a piedi dal centro di accoglienza di contrada Imbriacola fino alla piazza di Lampedusa dove sono presenti le forze dell'ordine.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Dott. Carlo Iurato

Dottor Carlo Iurato: Le nuove frontiere della medicina per trattare il tumore alla prostata.

Una diagnosi tempestiva, in molti casi, può evitare l’intervento chirurgico.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere