Migranti: Msf, ultima nave in porto

Soccorse oltre 20 mila persone in 120 operazioni

(ANSA) - CATANIA, 5 GEN - Dopo otto mesi in mare, 20.129 persone soccorse e oltre 120 operazioni di ricerca e soccorso effettuate, la 'Bourbon Argos', l'ultima nave delle tre navi di Medici senza frontiere (Msf) rimasta in azione nel Canale di Sicilia, è rientrata in porto. Nonostante la fine delle operazioni di Msf nel Mediterraneo centrale, legata al diminuiti flusso di migranti provenienti dal Nord Africa, l'organizzazione ribadisce che "rimane pronta a intervenire" nuovamente.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere