Spari a casa conoscente, due arrestati

Trovata pistola, coltelli e marijuana

(ANSA) - CALTANISSETTA, 1 GEN - Emilio e Vincenzo Intilla, di 61 e 20 anni, padre e figlio, sono stati arrestati alla vigilia di Capodanno da carabinieri di San Cataldo per aver esploso dei colpi di pistola contro la porta di casa di un conoscente dopo un diverbio per futili motivi. Sono indagati per tentativo di omicidio, danneggiamento aggravato e detenzione illegale di armi da fuoco. In casa dei due sono stati trovati la pistola calibro 7,65 usata per far fuoco, 4 grammi di marijuana e tre coltelli a serramanico.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Filippo Sirchia - Target Agenzia Investigativa

Agenzia Investigativa Target di Siracusa: L’utilità di un ruolo a difesa e tutela delle aziende

La protezione preventiva contro il falso o la frode alla base del successo di un’attività.



Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere