Sicilia: Cdm impugna legge su consorzi e città metropolitane

Alcune norme sono in contrasto con la legge Delrio

(ANSA) - PALERMO, 5 OTT - (ANSA) - ROMA, 5 OTT - Il Consiglio dei ministri, pur prendendo atto della lettera del presidente Rosario Crocetta con la quale si impegna ad apportare alcune modifiche, ha impugnato la legge della Regione Sicilia n.15 dell'agosto 2015 su "liberi Consorzi comunali e Città metropolitane". Talune disposizioni - spiega un comunicato di Palazzo Chigi - sono in contrasto con la legge Delrio".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere