• Immigrazione: migrante muore su gommone,il suo corpo gettato corpo agli squali

Immigrazione: migrante muore su gommone,il suo corpo gettato corpo agli squali

Salma gettata in mare. Fermato scafista anche per morte migrante

La polizia di Stato di Ragusa ha fermato il presunto scafista dello sbarco di migranti di ieri a Pozzallo. All' uomo è contestato il favoreggiamento dell' immigrazione clandestina, ma anche la morte, derivante da altro reato, di un migrante, deceduto durante la traversata dopo aver esalato vapori di benzina. La salma, hanno riferito testimoni, è stata gettata in mare e il corpo è stato dato dilaniato da squali che seguivano il gommone.

Gentiloni, risolvere alla radice nodo immigrazione - Il problema dell'immigrazione "va risolto alla radice", stabilizzando la Libia. Lo ha detto il ministro degli esteri, Paolo Gentiloni a Rdio24. "E' un pò poco che una superpotenza economica come l'Ue spenda 3 milioni al mese", ha aggiunto ribadendo che vanno colpite "le organizzazioni che fanno questo traffico e stabilizzare la Libia". Il ministro degli Esteri ha anche detto che finora non ci sono informazioni dell'intelligence di possibili rischi terrorismo legati all'arrivo dei barconi di immigrati. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere