Bimbo morto:Procuratore,valutata posizione cacciatore Fidone

(ANSA) - RAGUSA, 2 DIC - La notte scorsa in Questura a Ragusa è stato ascoltato nuovamente Orazio Fidone, il cacciatore che ha scoperto il cadavere del bambino, in un canalone nelle campagne ragusane. "E' una posizione che è stata valutata doverosamente e studiata. Ci sono vari profili per i quali è stato necessario attenzionarlo, ma in ogni caso è stata la prima persona che ha avuto il primo contatto col corpo del bambino", dice il procuratore capo di Ragusa Carmelo Petralia che ha fatto il punto sulle indagini sulla morte del piccolo Andrea Loris Stival, il bambino di 8 anni ucciso sabato scorso a Santa Croce Camerina.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere