Mafia:Caleca,no a connivenze agricoltura

Per assessore, strozza il nostro sistema produttivo

(ANSA) - CALTANISSETTA, 29 NOV - "La mafia continua a mantenere uno stretto rapporto con la campagna: bisogna squarciare il velo di sottile connivenza che rende tollerati fenomeni di criminalità diffusi e che strozza il nostro sistema produttivo". Lo ha affermato l'assessore regionale dell'Agricoltura, Nino Caleca, nel corso del convegno, organizzato da Coldiretti e dalla Camera di commercio di Caltanissetta su agromafia. "Occorre realizzare strumenti di vigilanza".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA