Caccia tedeschi 'scortano'aereo Alitalia

Passeggero da Amsterdam, erano a 100 mt vedevo facce piloti

        (ANSA) - PALERMO, 25 NOV - Un airbus 320 dell'Alitalia, partito da Amsterdam ieri alle 12.20, è stato ''scortato'' da due caccia con bandiera tedesca per una ventina di minuti. Lo affermano i passeggeri del volo: molti hanno scattato fotografie. Fabio Guccione, titolare di un'agenzia di viaggi a Palermo, racconta: ''I due caccia viaggiavano a 100 metri da noi: vedevo chiaramente le facce dei piloti. Ho acceso il cellulare per scattare le foto e ho visto che eravamo in territorio austriaco. Ho fatto tanti viaggi in aereo ma non mi era mai capitata una cosa simile''. ''Gli aerei militari - racconta - ci hanno accompagnato per circa 20 minuti. I passeggeri dapprima erano preoccupati poi si sono rilassati e tutti hanno scattato foto e girato video. Qualcuno ha chiesto alle hostess di avere informazioni dalla cabina dei piloti sulle ragioni della 'scorta'. Ma dopo qualche minuto l'hostess è tornata dicendo che il comandante non voleva dir nulla''.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere