Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Fisica & Matematica > Osservata in diretta al microscopio la nascita di una nuvola

Osservata in diretta al microscopio la nascita di una nuvola

Riprodotta la 'biologia' dei cirri

29 dicembre, 09:43
Nuvole a cirri (fonte: WolfBlur) Nuvole a cirri (fonte: WolfBlur)

Dal cielo al microscopio: la 'biologia' di una nuvola, e di tutti i passaggi della sua nascita, sono stati osservati in diretta al microscopio. I ricercatori del Pacific Northwest National Laboratory di Richland, negli Usa, sono riusciti infatti a ricreare tutte le condizioni necessarie alla nascita dei cirri, le nubi con forma di filamenti bianchi o chiazze biancastre. 

Nuvole al microscopio
Il risultato, descritto sulla rivista Physical Chemistry Chemical Physics, è stato ottenuto modificando in un modo particolare il microscopio elettronico a scansione ambientale (Esem), che permette di ingrandire oggetti in ambienti gassosi, aggiungendogli una nuova camera in modo da renderlo capace di produrre determinate temperature e pressioni, e le condizioni di umidità in cui si forma un particolare tipo di nuvola.



Riprodotta in laboratorio la 'biologia' dei cirri
Per vedere come si formano i cirri, i ricercatori hanno messo gli 'ingredienti' di una nuvola - particelle minerali e vapore acqueo - dentro la camera modificata del microscopio. Alla temperatura, pressione e umidità in cui i cirri si formano a 600 metri sopra la Terra, le particelle hanno iniziato ad attrarre il vapore acqueo, che si è congelato sulla loro superficie, creando i primi cristalli di ghiaccio, come dovrebbero essere in una nuvola a cirro neonata. Hanno scattato un'immagine ogni 3 secondi durante questo processo, mettendole poi insieme in un video in time-lapse, dove i cristalli formano particelle larghe 50 nanometri. Da questo risultato e le modifiche apportate al microscopio sarà possibile, secondo i ricercatori, capire meglio come la formazione delle nuvole influisce sul clima del pianeta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA