Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Tecnologie > Parte la gara di idee per il treno futuro di Elon Musk

Parte la gara di idee per il treno futuro di Elon Musk

C'è una squadra italiana, tra 120 squadre di tutto il mondo

29 gennaio, 18:47
Rappresentazione grafica del treno Hyperloop (fonte: Hyperloop Transportation Technologies, HTT) Rappresentazione grafica del treno Hyperloop (fonte: Hyperloop Transportation Technologies, HTT)

Due giorni di battaglia a colpi di idee geniali per aggiudicarsi un ruolo nel treno del futuro Hyperloop, capace di sfrecciare ad oltre mille chilometri orari, voluto da Elon Musk. E' cominciata nel Texas, ad Austin, la "Design Weekend", la gara internazionale voluta dal fondatore delle aziende Tesla e Space X e che vede in competizione 120 squadre di tutto il mondo. Quella italiana è composta da sette studenti della Scuola Superiore Sant'Anna e dell'università di Pisa, che hanno messo a punto un sistema di sospensioni capace di contrastare le vibrazioni causate dall'altissima velocità.

"L'emozione è palpabile, tutti noi di Hyperlooop Team Pisa abbiamo l'impressione di vivere un'esperienza da ricordare per tutta la vita", ha detto all'ANSA Emanuele Raffaele, portavoce della squadra, della quale fanno parte Luca Cesaretti, Lorenzo Andrea Parrotta, Tommaso Sartor, Giorgio Valsecchi, Sandro Okutuga e Giulio De Simone. Il più giovane di loro ha 23 anni, il più anziano 26.

"Stiamo curando tutti i dettagli, dividendoci i compiti con grande naturalezza e con un grande spirito di squadra", ha detto ancora. Hanno chiamato il loro sistema di sospensioni Ales, hanno creato un logo e preparato un video che sarà il loro biglietto da visita nella competizione.

"Siamo consapevoli che sarà una bella sfida confrontarsi con realtà che hanno avuto risorse e disponibilità ben più grandi delle nostre, - ha detto ancora Raffaele - ma ci impegneremo al massimo. Stiamo correndo al massimo delle nostre possibilità, siamo pronti per questo sprint finale, con una grande carica e con l'orgoglio di rappresentare il nostro Paese".

Dovranno confrontarsi con 120 squadre di tutto il mondo, 83 delle quali statunitensi e 10 europee. I progetti vincitori potranno essere realizzati nel prototipo del treno Hyperloop, che in estate potrebbe affrontare i primi test. Sarà un modello in scala 1:2 del treno progettato per scorrere a velocità incredibili, all'interno di un cilindro dove l'aria, a bassissima pressione, riduce al minimo la resistenza al movimento.
Un veicolo così potrebbe collegare in 35 minuti due città come Milano e Roma, al costo di circa 20 euro a passeggero.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA