Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Tecnologie > In funzione la balestra veloce di Leonardo

In funzione la balestra veloce di Leonardo

I disegni del Codice Atlantico si animano dopo 500 anni

01 luglio, 10:02
Funziona la balestra veloce realizzata sulla base dei disegni di Leonardo Da Vinci (fonte: Leonardo3-www.leonardo3.net)  Funziona la balestra veloce realizzata sulla base dei disegni di Leonardo Da Vinci (fonte: Leonardo3-www.leonardo3.net)

Poteva diventare il kalashnikov del Rinascimento. Con il suo sibilo fulmineo, avrebbe potuto cambiare l'esito delle guerre e il corso della storia. A quasi 500 anni dalla sua progettazione, la balestra veloce ideata dal genio di Leonardo Da Vinci ha finalmente preso vita scoccando il suo primo dardo nel fossato del Castello Sforzesco di Milano.

L'ingegnosa arma, progettata sui fogli 143, 153 e 155 del Codice Atlantico, è diventata un prototipo perfettamente ottimizzato e funzionante che ha fatto centro grazie alle mani esperte dei balestrieri di San Marino.

Lo strumento, frutto di un attento studio filologico condotto da Edoardo Zanon del centro studi Leonardo3, è stato realizzato dal maestro balestriere Danilo Giovannini nell'assoluto rispetto delle tecniche di lavorazione e assemblaggio disponibili all'epoca di Leonardo. Il modello consente non solo grande precisione e potenza nel tiro, ma è dotato di un pratico meccanismo di carica rapida, inesistente persino nelle moderne balestre tradizionali.

Questo innovativo sistema, che non necessita di apparecchi esterni per caricare l'arco, consente di scagliare dardi a una frequenza doppia o tripla rispetto alle comuni balestre. Leonardo da Vinci, dunque, non si è limitato a migliorare quanto disponibile al suo tempo, ma ha prodotto una vera e propria invenzione che, se realizzata, avrebbe potuto cambiare le strategie sul campo di battaglia e il corso della storia.

La balestra veloce è esposta a Milano, nella mostra “Leonardo3 - Il Mondo di Leonardo”, insieme ad oltre 200 macchine interattive in 3D e ricostruzioni fisiche funzionanti di celebri disegni del maestro, come la macchina volante, il sottomarino, il leone meccanico e il soldato-robot. Per scoprire anche il Leonardo artista, è possibile interagire con alcune delle sue più grandi opere come la Gioconda, la Dama con l'Ermellino e il restauro digitale dell'Ultima cena.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA