Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Spazio & Astronomia > Scoperte galassie sull'orlo di una 'crisi di collisione'

Scoperte galassie sull'orlo di una 'crisi di collisione'

Sette gruppi il cui studio potrebbe chiarire origine Via Lattea

24 gennaio, 12:43
Un gruppo di galassie osservate dal telescopio Magellano in Cile (fonte: Kelsey E Johnson, Sandra E Liss, and Sabrina Stierwalt) Un gruppo di galassie osservate dal telescopio Magellano in Cile (fonte: Kelsey E Johnson, Sandra E Liss, and Sabrina Stierwalt)

Scoperti sette gruppi di galassie nane sul punto di entrare in collisione tra loro, in una carambola cosmica che potrebbe chiarire molti aspetti dell'origine della Via Lattea. Lo studio coordinato dal National Radio Astronomy Observatory a Charlottesville, in Virginia, è pubblicato sulla rivista Nature Astronomy.  

Lo studio
La scoperta fornisce informazioni importanti per la comprensione di come le galassie nascono e crescono. Col tempo, infatti questi gruppi di galassie nane possono fondersi in galassie di massa intermedia. Si ritiene infatti che la maggior parte delle galassie nasca attraverso la collisione e la fusione tra galassie più piccole. I gruppi di galassie sono quindi luoghi ideali per questo tipo di processo. Per identificare i gruppi candidati, i ricercatori hanno studiato la più estesa cartografia digitale del cielo, la Sloan Digital Sky Survey. Per avere la conferma che questi sette gruppi sono legati insieme sono stati utilizzati i più potenti telescopi, come quello dell'Osservatorio di Apache Point nel Nuovo Messico, il Walter Baade in Cile, e il Gemini Nord nelle Hawai.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA