Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Spazio & Astronomia > Collisione di galassie a un miliardo di anni luce dalla terra

Collisione di galassie a un miliardo di anni luce dalla terra

Fotografata dal telescopio spaziale Hubble

12 gennaio, 17:49
IRAS 14348-1447 (Infrared Astronomical Satellite) è la spirale scintillante fotografata dal telescopio Hubble nata dalla collisione di due galassie (fonte: ESA/Hubble & NASA) IRAS 14348-1447 (Infrared Astronomical Satellite) è la spirale scintillante fotografata dal telescopio Hubble nata dalla collisione di due galassie (fonte: ESA/Hubble & NASA)

Una collisione di galassie, che appare come una spirale scintillante nello spazio più profondo è stata fotografata dal telescopio spaziale Hubble. L'oggetto celeste è conosciuto come IRAS 14348-1447 (Infrared Astronomical Satellite), nome che deriva in parte da quello del suo scopritore.

Una luminosa spirale dai contorni sfumati
Quest'oggetto che brilla di luce propria, combinazione di due galassie ricche di gas, ha una storia turbolenta. In un lontanissimo passato la gravità ha condannato due galassie ad avvicinarsi sempre più l'una a l'altra fino a farle fondere insieme, avvitandole in un unico corpo che ora si mostra come un'affascinante e luminosa spirale dai contorni sfumati. L'immagine è stata ripresa dalla camera ACS (Advanced Camera for Surveys) equipaggiata sul telescopio spaziale Hubble, gestito dalla Nasa e dall'Agenzia Spaziale Europea (Esa).

Si trova ad oltre un miliardo di anni luce da noi
IRAS 14348-1447 si trova ad oltre un miliardo di anni luce di distanza dalla terra ed è una galassia luminosissima, incredibilmente più brillante del nostro sole. Inoltre l'enorme quantità di gas all'interno di questo sistema luminoso mette in atto una serie di processi dinamici che danno luogo a code e scie luminose che si estendono dal corpo principale della galassia dandogli dei contorni evanescenti. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA