Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Spazio & Astronomia > La Terra fotografata da Marte

La Terra fotografata da Marte

Con la Luna, in uno scatto della son Mro della Nasa

11 gennaio, 15:15
Ritratto di famiglia di Terra e Luna, scattato dall'orbita di Marte (fonte: NASA/JPL-Caltech/University of Arizona) Ritratto di famiglia di Terra e Luna, scattato dall'orbita di Marte (fonte: NASA/JPL-Caltech/University of Arizona)

Ritratto di famiglia di Terra e Luna viste da Marte. L'immagine è stata catturata dalla sonda Mro (Mars Reconnaissance Orbiter) della Nasa alla distanza di 205 milioni di chilometri. La sonda ha scattato più foto dei due corpi celesti per calibrare la sua fotocamera principale HiRISE, perché, ha spiegato la Nasa, la capacità di riflettere la luce (riflettanza) del lato della Luna rivolto verso la Terra è ben nota.

Le immagini sono state poi combinate per ottenere la foto diffusa dalla Nasa, nella quale la luminosità di Terra e Luna sono state regolate separatamente, in modo da mostrare i dettagli di ciascuna..

Nel ritratto, la Luna appare più scura della Terra, che invece è molto luminosa e sfoggia il suo caratteristico colore azzurro, dovuto agli oceani. Si riconosce bene l'Australia, che appare come una macchia di colore rossastro nella parte centrale del pianeta, mentre più a Nord si vede l'Asia Orientale, che appare come un'altra regione di colore rosso. A Sud si distingue benissimo anche la calotta bianca e luminosa dell'Antartide.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA